Amadeus, il figlio José come il papà: cosa farà all’Ariston, c’è un ruolo anche lui

Amadeus torna al centro dell’attenzione per via del figlio José: così come suo padre anche lui ha un ruolo fondamentale per Sanremo 2024.

Il Festival di Sanremo 2024 ha ormai preso il via, il conto alla rovescia è alla fine e con esso anche le anticipazioni che riguardano conduttori, cantanti e tutto il resto. Eppure, la notizia che in queste ore sta facendo il giro del web, riguarda proprio Amadeus.

Amadeus, anche il figlio Josè attivo a Sanremo
Amadeus, il figlio José sulle sue orme: cosa farà al Festival di Sanremo – valloshow.it

O per meglio dire, il figlio José: tutti quanti, in questi anni, abbiamo imparato a conoscerlo per via della sua presenza, in prima fila, al fianco della madre Giovanna Civitillo. Era molto piccolo la prima volta e oggi, cinque anni dopo, è un uomo vero e proprio. Sarà anche per questo che il suo ruolo è cambiato.

Anche per lui, infatti ci sarà qualcosa di concreto da fare nell’edizione della kermesse canora in corso, che dovrebbe essere l’ultima, almeno per ora, condotta da suo padre. Ma entriamo nel particolare per capire qualche cosa in più.

Amadeus, il figlio José a Sanremo avrà un ruolo importante

Insomma le cose stanno così: José Sebastiani, per questa edizione del Festival di Sanremo, darà il suo contributo in modo attivo e in prima linea. La notizia, nelle scorse ore, è circolata sui social con l’annuncio fatto e che in poco tempo è diventato virale.

Amadeus, il figlio Josè avrà un ruolo speciale a Sanremo
In questa edizione del Festival di Sanremo, anche José ricoprirà un ruolo importante (Instagram @onair_radioimmaginaria) – valloshow.it

Stiamo parlando dell’operazione Stonati a Sanremo, creata da Radio Immaginaria. Con un breve video social i protagonisti hanno annunciato e spiegato tutto quanto: “Siamo 40 adolescenti senza pass e vogliamo scoprire i segreti più irraccontabili del Festival. Per farlo abbiamo chiesto aiuto all’attrice Greta Esposito, che fino a domenica sarà la nostra infiltrata speciale” hanno detto.

E ancora: “Con noi anche José Sebastiani, figlio di Amadeus, e Mario De Stefani, figlio dell’autore Alessio De Stefani, che hanno accettato di essere i nostri inviati Stonati! Loro infatti sono tra i pochissimi adolescenti a potere andare dappertutto, anche dentro all’Ariston”. Insomma, un evento davvero speciale che permetterà al giovane di dare il suo contributo attivo, lui che quel Festival lo conosce davvero bene.

Non resta dunque che attendere per scoprire come si comporterà il questa sua prima avventura lavorativa, e chissà che questo non possa essere, in qualche modo, il punto di partenza, per una carriera nel mondo dello spettacolo. Staremo a vedere.

Impostazioni privacy